Rip Van Winkle

Pubblicato nel libro di schizzi di Geoffrey Crayon, Gent., Il racconto umoristico di Irving “Rip Van Winkle” ha contribuito a lanciare la sua carriera letteraria e gli ha portato fama internazionale. Il personaggio titolare, Rip, è un uomo letargico ma bonario che è perennemente “tormentato” da sua moglie. Mentre i suoi affari interni sono sempre in disordine, è sempre il vicino utile e amato da tutti i cittadini. Un giorno, nel suo solito percorso per andare a caccia di scoiattoli sulle montagne, Rip incontra uno sconosciuto che lo conduce in un misterioso burrone occupato da esseri insoliti. Contro il suo giudizio migliore, Rip beve con il gruppo e si addormenta. Più tardi, quando finalmente si sveglia e si fa strada verso il suo villaggio, la sua vita è cambiata per sempre. Attraverso Rip’s tale, Irving esplora la storia delle Catskill Mountains mescolandola con le tradizioni del vecchio mondo e il mito europeo. Creando il proprio folklore attraverso l’avventura di Rip, Irving caratterizza l’inevitabilità del cambiamento e le conseguenze di eludere le proprie responsabilità.